Renzo Rastrelli

Scultore
Renzo Rastrelli è uno scultore fiorentino che dopo una prima formazione artistica nella città di nascita, un breve passaggio nell’Università di Architettura di Torino, un ben più lungo praticantato nelle “botteghe” di restauro della vecchia capitale, e numerosi, lunghi viaggi in paesi lontani, ha terminato la propria formazione artistica in Germania, con il diploma conseguito nell’Accademia di Scultura Alanus Hochschule presso Boon.
Svolge la sua opera in Milano come libero professionista e nella sua casa in montagna presso Ivrea, lavorando principalmente con materiali quali il bronzo , il marmo e la pietra...

La sua attività artistica

E' concentrata su un’idea dell’arte come creazione e realizzazione di un modello che sia in grado di dare una forma tangibile a verità altrimenti non sperimentabili e di sviluppare un’azione concreta di trasformazione del sé.

Alcuni lavori

I materiali utilizzati sono prevalentemente bronzo, rame, terracotta

Dicono di lui

Lorem Ipsum is simply dummy text of the printing and typesetting industry

Virginia Baradel

Critica e storica dell'arte del Novecento

Su questo sfondo di difficile autenticità i cuori di Renzo Rastrelli ci appaiono come dei piccoli fari, balzano ai nostri occhi come promesse di novità che possiedono un codice antico. Essi hanno tutte le carte in regola per farsi ammirare tanto dai più smaliziati conoscitori dell'arte contemporanea quanto dai più semplici consumatori di buone forme.
Il "cuore" di Rastrelli arriva da un matrimonio ben riuscito: quello, potremmo supporre, avvenuto in segreto tra Amore e Psiche all'insaputa dei mitografi accreditati. La dote formale arriva da lontane latitudini speculative, quella iconica da un universo arcinoto
 [...]

Tullio Regge

Astrofisico

Ogni tanto Renzo Rastrelli compare a casa mia con la sua aria svagata ma al tempo stesso invasata trascinando con sé borse e scatoloni capaci contenenti le sue ultime opere. Le apre con attenzione e cura riservata alle proprie creature, tira fuori i pezzi adorati e li affida tremebondo alle mie mani sperando nel destino e nella mia benevolenza.In nessun caso le posa in mostra su di un tavolo, se deve metterle da parte le poggia discretamente su di un divano fuori mano. D'altronde le sculture di Rastrelli non sono dei monumenti e morirebbero di spavento se fossero costrette ad esibirsi su di un piedistallo. Sono sculture tattili che vogliono essere manipolate e [...]

Contatti

Puoi utilizzare il form qui sotto per scrivermi

Copyright © 2020 renzorastrelli.com| PI 08637960017|Cookie e Privacy Policy | Webmaster SIR

Questo sito si avvale di cookie secondo le finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione, acconsenti ad un utilizzo dei cookie.